massimo giusti psicologo psicoterapeuta e life coach

Quante tipologie di narcisismo esistono?

Quante tipologie di narcisismo esistono?

Quante tipologie di narcisismo esistono?

Il narcisismo è l’argomento degli ultimi dieci anni, forse di più. Specialmente negli ultimi tre anni si sono moltiplicate le pubblicazioni sull’argomento. Ma quante tipologie di narcisisti esistono?

L’argomento è più semplice di quanto pensi!

Esiste una sola diagnosi di Disturbo Narcisistico di Personalità. Si riferisce al narcisismo che in letteratura è definito grandioso o “overt”. Hai presente la persona che sa tutto, si presenta come un affabile interlocutore e accentra tutta l’attenzione su di sé? Hai presente quelli che pontificano continuamente e non ammettono critiche o repliche? Quelli che scarseggiano in empatia, che si concedono giudizi anche sprezzanti? Queste sono alcune caratteristiche del narcisismo grandioso o overt.

La letteratura psicologica ci ha permesso di identificare anche un’altra tipologia di narcisismo, il covert o vulnerabile. Hai presente le persone che si lamentano sempre? Hai presente le vittime della vita che pretendono di essere sempre ascoltate e con le loro disgrazie personali o professionali occupano tutto lo spazio della conversazione? Queste sono alcune caratteristiche del narcisista covert. Non è una diagnosi ma è effettivamente patologico, dovrebbe essere una diagnosi a tutti gli effetti secondo molti.

Ma oggi sappiamo che sono innumerevoli i modi in cui il narcisista costruisce il suo narcisismo, sono tante le forme che esso prende in quanto sono numerose le variabili che influiscono sull’adattamento del narcisista nel corso della sua vita. Alcune di queste sono l’età, il successo nella vita, l’aspetto estetico, l’educazione, l’intelligenza.

Abbiamo narcisisti apatici, auto consolatori, elitari, compensativi, somatici, cerebrali, puerili eccetera. Ognuno di essi, anche se non arriva a livelli di gravità tali da meritare una diagnosi è pur sempre una forma di narcisismo e ne presenta in forma attenuata tutte le caratteristiche.

Una breve presentazione di queste tipologie:

Il narcisista compensativo: è quello che vanta titoli o attività che non ha ma desidera. quello che ingigantisce sistematicamente le sue azioni e lascia intendere di essere molto più di ciò che è realmente.

Il narcisista cerebrale: è il classico intellettuale che dispensa saggezza, fa discorsi complessi e colmi di citazioni ed espressioni ricercate. Ha la caratteristica di non ricercare particolarmente il sesso tranne in certi momenti specifici.

Il narcisista elitario: è quello che vanta come suoi i successi del suo lignaggio. è il figlio del nobile, dell’industriale, del personaggio famoso o in vista e descrive i successi della sua casata come fossero suoi, mentre invece gli pesano sulle spalle come macigni.

Queste e molte altre tipologie di narcisismo sono descritte nel mio prossimo libro. Scrimi se vuoi maggiori dettagli a giustimassimo@gmail.com

Massimo Giusti

Lascia un commento