massimo giusti psicologo coach

Postazione Stalking in Toscana

Postazione Stalking in Toscana

Postazione Stalking in Toscana

Gli atti persecutori o Stalking, sono definiti come un’insieme di condotte vessatorie sottoforma di minaccia, molestia, atti lesivi continuati che inducono nella persona che le subisce un disagio psichico e fisico, ansia o un ragionevole senso di timore

Dalla collaborazione della Misericordia di Pistoia e l’associazione onlus 365giornialfemminile nasce il progetto Po.St.iT, acronimo di Postazione Stalking in Toscana.

L’innovazione del progetto sta nella metodologia di intervento. Oltre al supporto Psicologico e Legale a titolo Gratuito il servizio è rivolto alle vittime di stalking come alle persone che agiscono lo stalking. Vittime e Persecutori indipendentemente dal genere sessuale, uomini o donne (il 27% delle vittime di stalking sono uomini, ma la maggior parte dei servizi è rivolta esclusivamente alle vittime donne)

Viene offerta consulenza psicologica e legale volte alla risoluzione del problema, consigliando quei comportamenti più ideonei a ridurre gli atti persecutori e laddove sia possibile cercando una mediazione tra le parti al fine di porre fine al fenomeno persecutorio.

Il modello utilizzato da Postit per lavorare sullo stalking è rapido e innovativo. Si basa su una prima analisi del caso, effettuata anche con strumenti di valutazione del rischio, e successivamente una serie di consigli comportamentali specifici.

La vittima di stalking molto spesso si trova persa, non sa cosa fare, a volte è disperata. In questi casi si rende necessario attuare delle modifiche alle proprie abitudini e modalità di relazione anche sottili, che possono portare al termine del calvario che spesso dura già da alcuni anni. Infatti la maggior parte delle vittime di stalking chiede aiuto quando la situazione è già fuori controllo ed i livelli di stress sono elevatissimi.

Il primo passo, dunque, è cambiare mentalità, approccio e atteggiamento verso la situazione. Questo richiede alcuni incotnri nei quali la vittima viene supervisionata dallo psicologo e guidata nel trovare le soluzioni più efficaci. Laddove si rende necessario è possibile attuare un servizio di psicoterapia specifico a convenzione.

L’assistenza legale non è sempre necessaria, non tutte le vittime di stalking richiedono di essere assistite in tal senso, benché in talune circostanze sarebbe più che raccomandabile. Molto spesso le situazioni di stalking si ricolvono col cambiamento comportamentale suggerito nei primi colloqui gratuiti per l’utenza, ciononostante in alcune situazioni siamo noi a consigliare una tutela legale che, in alcuni casi, raggiunge l’obiettivo anche senza mettere in piedi un procedimento giuridico.

Esistono situazioni, però, nelle quali non tutelarsi legalmente equivale a non aiutarsi! Lo stalking è un reato di rilevanza penale, ed anche se spesso avviene con persone conosciute, con le quali persino vi è stato un legame affettivo, non deve essere sottovalutato!

 

Per contattare la Postazione è attivo il numero 366.6050354

oppure via mail: postazionestalking@alice.it

Lascia un commento