Disturbo ossessivo da relazione

pensieri ossessivi sul partner

Il disturbo ossessivo da relazione è una tipologia paricolare di DOC (disturbo ossessivo compulsivo) che si focalizza in particolare sul partner o sulla relazione.

Quando si focalizza sulla relazione riguarda domande inerenti il sapere se lo si ama o meno, il cercare le prove infoutabili che permettono di essere sicuri della relazione e del notro amore.

Se invece riguarda il partner i pensieri ossessivi riguardano le sue qualità o caratteristiche che gli consentono di avere successo, affermarsi, essere il partner giusto per noi.

Le persone con questo disturbo hanno un atteggiamento mentale ossessivo riguardo a questi temi, ci pensano spesso e queste situazioni ingombrano la loro vita mettendosi prepotentemente al centro dei loro pensieri. Possono persino evitare incontri o situazioni che potrebbero innescare i sintomi perché non riescono a vivere serenamente la cosa.

Le persone con disturbo osessivo da relazione tendono a dare molta importanza al rapporto di coppia e quando ne iniziano uno vengono assaliti da dubbi che si trasformano presto in ossessioni. Queste ossessioni possono compromettere il rapporto e, sicuramente, peggiorare la qualità della vita di chi le ha.

Il fatto è che chi ha un disturbo ossessivo da relazione quando prova sensazioni contrastanti col rapporto, per esempio un fastidio per certi atteggiamenti del partner o delle discussioni, queste diventano l’innesco di pensieri che portano a mettere in dubbio tutta la relazione, condizionando ovviamente il rapporto.

Lascia un commento